Fisco e Lavoro

Tax credit sistemi di accumulo

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che definisce le modalità di accesso al credito d’imposta previsto dalla Legge di Bilancio 2022 per l’istallazione di sistemi di accumulo integrati in impianti di produzione elettrica alimentati da fonti rinnovabili.

Settore gas, aliquota Iva agevolata

Il DL 17/2022 ha previsto la proroga per i mesi di aprile, maggio e giugno 2022 della riduzione al 5 per cento dell’aliquota Iva applicabile alle somministrazioni di gas metano per combustione per usi civili ed industriali. Viene stabilita la riduzione temporanea anche per il gas naturale usato per autotrazione.

Obbligo POS dal 30 giugno 2022: le agevolazioni previste

Come previsto dal decreto PNRR 2 dal 30 giugno 2022 verranno applicate nei confronti degli esercenti attività d’impresa, arti e professioni, che non accettano pagamenti con POS le sanzioni ripetutamente prorogate in passato. Il Legislatore ha previsto una serie di crediti d’imposta in favore delle imprese...

Indice Istat Maggio 2022

Indice del mese di Maggio 2022 = 110,6 Variazione percentuale rispetto al mese precedente = + 0,8 Variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente  = + 6,8

Inversione contabile, proroga al 31.12.2026

Il Consiglio UE ha differito dal 30.06.2022 al 31.12.2026 la scadenza dell’applicazione del meccanismo del reverse charge alle operazioni di: cessione telefonini, tablet, computer portatili, microprocessori, gas ed energia elettrica. Tale proroga mira al contrasto di frodi in materia IVA.

Le spese universitarie nel modello Redditi 2022

Le spese di frequenza di corsi di istruzione presso Università statali e non statali possono essere detratte nella misura del 19 per cento. In riferimento alle spese sostenute per Università non statali la detrazione spetta considerando il limite massimo stabilito dal MIUR in base alla facoltà frequentata e alla sua collocazione.

Mense e discoteche, al via i bonus         

Dal 6 giugno 2022 è possibile per le imprese che gestiscono attività di mense e discoteche accedere ai relativi contributi a fondo perduto previsti per calmierare gli effetti della pandemia. Le istanze possono essere presentate tramite i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate o tramite il servizio web messo a disposizione nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi”

Non ci sono altri articoli

Non ci sono altri articoli

Chiudi
×