Imprese news

Cartellonistica obbligatoria

La normativa vigente obbliga i titolari delle attività ad esporre al pubblico attraverso opportuna comunicazione una serie di informazioni rivolte ai consumatori. Confcommercio Como ti ricorda che è possibile ritirare presso la sede di via Ballarini, 12 a Como e presso tutte le delegazioni presenti sul territorio la cartellonistica da esporre obbligatoriamente all’interno della propria attività.

Indagine commercio al dettaglio e buone pratiche

La Commissione Europea, nel mese di luglio, ha avviato un’indagine rivolta alle Piccole e Medie Imprese del Commercio al dettaglio con l’obiettivo di raccogliere le storie e le testimonianze sulle buone pratiche e sui percorsi da esse messi in atto al fine di trasformare la loro attività per renderla più sostenibile dal punto di vista ambientale, più digitale e più rispondente alle esigenze del cliente. 

CONAI: semplificazioni procedurali

Nella circolare CONAI del 28 luglio 2022 viene richiamata la procedura agevolata facoltativa introdotta dal 1° gennaio 2019 per i piccoli commercianti di imballaggi vuoti che gestiscono flussi non rilevanti di imballaggi in termini di peso.

Alberghi diffusi: proposta di regolamento

La Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore Lara Magoni, ha approvato la DGR n. 6767 “Proposta di regolamento recante le disposizioni per la disciplina degli alberghi diffusi e definizione degli standard qualitativi obbligatori minimi per la classificazione degli stessi

Via all’osservatorio provinciale anti-usura

Avviato presso la Prefettura di Como l’Osservatorio provinciale sul fenomeno dell’usura, chiamato a svolgere diversi compiti: promozione di iniziative di informazione sull’utilizzo dei Fondi di prevenzione dell’usura, attività svolta in stretto contatto con i Confidi, le associazioni di categoria e altri soggetti pubblici o privati impegnati nel settore.

Decreto Carburanti: esteso lo sconto

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze ed il Ministro della Transizione Ecologica hanno firmato il decreto che proroga fino al 21 agosto 2022 le misure di riduzione del prezzo finale dei carburanti.

Dichiarazione giacenza vini entro il 10 settembre

Il termine ultimo per la dichiarazione giacenza vini è, per il periodo 2021/2022, il prossimo 10 settembre 2022. I soggetti obbligati alla dichiarazione, lo ricordiamo, sono gli operatori che detengono vino e/o mosti di uve alle ore 24.00 del 31 luglio 2022.

Non ci sono altri articoli

Non ci sono altri articoli

Chiudi
×