Fisco e Lavoro

Indice Istat settembre 2021

Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, al netto dei consumi di tabacchi, per le rivalutazioni monetarie: indice del mese di settembre 2021= 104,50; Variazione percentuale rispetto al mese precedente = - 0,2; Variazione percentuale rispetto...

Indice Istat agosto 2021

Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, al netto dei consumi di tabacchi, per le rivalutazioni monetarie: Indice del mese di agosto 2021= 104,70; Variazione percentuale rispetto al mese precedente =  0,5; Variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente =   2,1 ( 75% = 1,575 )

Bonus pubblicità: domande dal 1° al 31 ottobre

Dal 1° al 31 ottobre sarà possibile inviare la comunicazione per l’accesso al credito di imposta per gli investimenti pubblicitari per l’anno 2021. La data iniziale prevedeva un periodo utile per la presentazione delle istanze dal 1° al 30 settembre come da D.L. n. 73/2021, Decreto “Sostegni-bis”. La proroga si è resa necessaria a causa degli interventi di...

Tax Credit librerie: termine presentazione istanze

a Legge di Bilancio per il 2018 riconosce un credito di imposta, a decorrere dall'anno 2018, in favore degli esercenti che operano nella vendita al dettaglio di libri in esercizi specializzati, contraddistinti con codice ATECO principale 47.61 o 47.79.1, nella misura massima di 20.000 euro, per gli esercenti di librerie che non risultano ricomprese in gruppi editoriali dagli stessi direttamente gestite, e di 10.000 euro per gli altri esercenti.

Contributo perequativo: dichiarazioni anticipate inutili

Il decreto ministeriale che individuerà la percentuale di peggioramento del risultato economico che fa scattare il diritto al contributo perequativo sarà varato dopo il 30 settembre, data di presentazione delle dichiarazioni per i soggetti potenzialmente interessati. Questo perché solo sulla base dei dati del...

Proroga dei versamenti

Con la Risoluzione n. 53/E del 5 agosto 2021, l’Agenzia delle Entrate, in risposta alle richieste degli operatori, ha fornito chiarimenti sulla proroga dei versamenti disposta dall’art. 9-ter della legge di conversione al c.d. Decreto “Sostegni bis” , illustrando i criteri e il calendario da seguire nel caso di opzione per i pagamenti rateali.

Credito d’imposta per le commissioni addebitate in relazione ai pagamenti elettronici

Come noto, è riconosciuto un credito d’imposta pari al 30% delle commissioni addebitate in relazione ai pagamenti elettronici mediante carte di credito, di debito o prepagate o altri mezzi di pagamento ricevuti da privati agli esercenti attività d’impresa, arti e professioni, a condizione che nell’anno d’imposta precedente abbiano avuto ricavi e compensi di ammontare non superiore a 400.000 euro.

Società a responsabilità limitata: ok alla costituzione online

l consiglio dei ministri, ha approvato, in esame preliminare, dodici decreti legislativi di attuazione di norme europee. Uno di questi riguarda il recepimento della direttiva (UE) 2019/1151 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 giugno 2019, recante modifica della direttiva (UE) 2017/1132 per quanto concerne l’uso di strumenti e processi digitali nel diritto societario

Non ci sono altri articoli

Non ci sono altri articoli

Chiudi
×