News

Torna all'Homepage
Imprese news

Campagna Saldi Chiari: inverno 2019

Con l’apertura della nuova stagione di saldi 2019 – da sabato 5 gennaio e fino a mercoledì 5 marzo 2019 – ritorna la campagna di comunicazione “Saldi Chiari”. Aderire è importante! Ricordiamo infine che in  base alla normativa regionale non sarà più possibile effettuare le vendite promozionali a partire dal 6 dicembre 2018 (30 giorni prima dell’inizio dei saldi). Fino al 5 dicembre 2018 i negozi potranno comunque dare pubblicità alle vendite promozionali effettuate, con le modalità ritenute più opportune e secondo i regolamenti comunali. I negozianti

Fisco e Lavoro Fisco News

Termini di emissione della fattura elettronica

Fino al 30.09.2019 il Legislatore è intervenuto sull’aspetto sanzionatorio legato all’emissione della fattura in formato elettronico, ci troveremo quindi di fronte a questa situazione: Alla data di effettuazione dell’operazione (consegna del bene o pagamento della prestazione) il soggetto passivo emette la fattura, la cui data corrisponde con quella di effettuazione dell’operazione La trasmissione allo SDI può avvenire entro il 16 del mese successivo senza applicazione di alcuna sanzione. A partire dal 01.10.2019 la disposizione cambia, la fattura dovrà essere emessa

Imprese news

Come richiedere il riconoscimento “negozio o locale storico”

L’ambito riconoscimento per le imprese attive da più di 50 anni. Regione Lombardia, in collaborazione con i Comuni,  le Camere di Commercio e le associazioni di categoria come Confcommercio Como censisce, riconosce, tutela e promuove attivamente il patrimonio storico, culturale ed economico costituito dai luoghi storici del commercio. Pertanto è possibile essere seguiti nella fase di richiesta gratuita di uno speciale riconoscimento, che a seconda delle caratteristiche di ciascuna impresa, si differenzia nelle seguenti tipologie: •    STORICA ATTIVITA’, avere 50

Imprese news

Dalla doggy bag al “rimpiattino”

“Potrei avere un rimpiattino?” Una frase che potrà essere presto ricorrente nei ristoranti d’Italia per portare a casa cibi e bevande avanzati e non consumati. Questa la simpatica proposta scelta da Fipe e Comieco per dare un sinonimo italiano alla doggy bag. Un progetto che si propone, attraverso il coinvolgimento diretto del mondo della ristorazione, di fare della doggy bag una pratica sempre più consolidata nella cultura italiana. “Rimpiattino è una scelta che sintetizza perfettamente lo spirito di questa iniziativa e

Fisco News

Split payment: elenchi 2019

Il Dipartimento delle Finanze ha recentemente pubblicato sul suo sito internet gli elenchi per l’anno 2019 dei soggetti tenuti all’applicazione dello Split payment. Gli elenchi riguardano i seguenti soggetti: Società controllate di fatto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dai Ministeri Enti o società controllate dalle Amministrazioni centrali e locali, dagli enti nazionali di previdenza ed assistenza Enti, fondazioni o società partecipate per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70 per cento dalle Amministrazioni pubbliche Società quotate

Fisco News

Nuovi esoneri dall’obbligo di fatturazione elettronica

In conversione del Decreto Fiscale n. 119/2018 è prevista l’estensione dei soggetti esonerati dall’emissione della fattura elettronica. Non saranno obbligati tutti quei soggetti che trasmettono i dati al sistema della tessera sanitaria, limitatamente ai soli dati trasmessi, e le associazioni sportive dilettantistiche affiliate alle federazioni sportive nazionali o agli enti nazionali di promozione sportiva che usufruiscono del regime previsto dalla legge n. 398/1991, a condizione che nel periodo precedente d’imposta abbiano conseguito proventi da attività commerciale di importo non superiore

Convenzioni Servizi

Servizi e soluzioni di mobilità elettrica

Gruppo Autogas propone una gamma completa e personalizzata di innovativi prodotti, servizi e soluzioni di mobilità elettrica, sotto il marchio AGNe-DRIVE.   CONVENZIONE ESCLUSIVA AGNe-DRIVE Sopralluogo gratuito Presenza gratuita delle proprie colonnine nella piattaforma “Italy Easy4You” *   * “Italy Easy4You” è la piattaforma dedicata agli utilizzatori di veicoli elettrici dove si possono trovare oltre 70.000 stazioni di ricarica in Italia e in Europa. Le colonnine AGNe-DRIVE sono geolocalizzabili e una volta registrate all’interno della piattaforma diventano uno strumento di

Imprese news

Decreto pane fresco: per i consumatori finalmente chiarezza sul pane

La Federazione Italiana Panificatori esprime grande soddisfazione per l’emanazione del Decreto Interministeriale n. 131 del 1° ottobre 2018 “Regolamento recante disciplina della denominazione di “panificio”, di “pane fresco” e dell’adozione della dicitura di “pane conservato” grazie al quale, finalmente, a livello nazionale tutti i consumatori italiani avranno la possibilità di distinguere il pane veramente fresco da quello conservato, precotto e surgelato o esclusivamente completato nella cottura sul punto vendita. Di seguito le parti salienti del Regolamento (Decreto 131/2018) che, dopo

Imprese news

Prevenzione incendi alberghi – termine per la presentazione della SCIA parziale

La legge di bilancio 2018 ha prorogato al 30 giugno 2019 il termine per il completamento degli adeguamenti alle prescrizioni antincendio per le strutture alberghiere con più di 25 posti letto esistenti alla data del 9 aprile 1994, alle seguenti condizioni: essere in possesso dei requisiti di sicurezza previsti dal decreto 16 marzo 2012 per l’ammissione al piano straordinario di adeguamento antincendio; aver presentato entro il 1° dicembre 2018 la SCIA parziale attestante il rispetto di almeno quattro delle prescrizioni

Imprese news

Carte di credito: divieto di applicazione supplementi

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha emanato una Circolare a seguito di molteplici segnalazioni riguardanti l’applicazione di supplementi di prezzo per gli acquisti tramite carte di credito o di debito di vari beni e servizi presso esercizi commerciali distribuiti su tutto il territorio nazionale. L’Autorità, già intervenuta in diverse occasioni, afferma il principio che l’applicazione di supplementi per l’uso di uno specifico strumento di pagamento costituisce una violazione dell’art. 62 del Codice del Consumo, il quale stabilisce che