HomeImprese newsComo Duty Free District pronto ad accogliere i turisti stranieri

Como Duty Free District pronto ad accogliere i turisti stranieri

como duty free district

Come far ripartire il turismo? Confcommercio Como lancia la campagna COMO DUTY FREE DISTRICT per stimolare il ritorno degli acquisti stranieri e promuovere il turismo sul territorio messo a dura prova dal Covid-19.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Confcommercio Como e Stamp, piattaforma innovativa per lo shopping tax free che garantisce al cliente extra-UE l’esenzione totale dell’iva direttamente in negozio.

Con l’adesione dei negozi della rete cittadina al servizio di Stamp, la città diventa un vero e proprio Duty Free a cielo aperto pronto a soddisfare le esigenze dei clienti stranieri rendendo lo shopping in città ancora più accattivante.

Confcommercio Como e Stamp hanno messo in campo tempo e risorse nel progetto che promuove la destinazione “Como Distretto per lo shopping Duty Free” attraverso una campagna di comunicazione e advertising online sui potenziali clienti, in particolare i vicini svizzeri, per rilanciare il settore e tutte le attività locali che vivono di turismo straniero.

L’iniziativa si avvale degli ormai indispensabili strumenti digitali per raggiungere la maggior diffusione possibile e comunicare la ripartenza del territorio pronto a ri-accogliere i turisti internazionali.

In occasione del lancio di COMO DUTY FREE DISTRICT è stato creato l’#comodutyfree, che invitiamo ad utilizzare per sostenere la diffusione della campagna.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa chiamare lo 0312441 o scrivere a info@confcommerciocomo.it

Condividi
Bando “R-esistiamo
Gestori di carburant