HomeFisco e LavoroCome gestire le comunicazioni di irregolarità

Come gestire le comunicazioni di irregolarità

comunicazioni di irregolarità

Le comunicazioni di irregolarità ricevute dall’Agenzia delle Entrate, se dovute, possono essere rateizzate in un numero di rate dipendente dall’importo da versare:

  • Fino a 5 mila euro è possibile rateizzare fino ad un massimo di 8 rate trimestrali di pari importo
  • Oltre i 5 mila euro in un numero massimo di 20 rate trimestrali di pari importo.

La prima rata deve essere versata entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione, sull’importo delle rate successive sono dovuti gli interessi al tasso del 3,5% annuo e scadono l’ultimo giorno di ciascun trimestre.

Condividi
Entro il 31 gennaio
Fatture elettroniche