HomeFisco e LavoroVoucher lavoro: primi chiarimenti

Voucher lavoro: primi chiarimenti

voucher lavoro

voucher lavoroIl Ministro del Lavoro, con nota n. 20137 del 2 novembre scorso, ha fornito le prime indicazioni in merito all’obbligo di comunicazione delle prestazioni di lavoro rese tramite utilizzo di voucher lavoro (prestazioni di lavoro accessorio).

In dettaglio:
- è possibile indicare in un'unica comunicazione più prestazioni relative al medesimo lavoratore o a più lavoratori (purchè in capo al medesimo datore di lavoro);
- la variazione della comunicazione già effettuata deve essere comunicata almeno 60 minuti prima delle attività cui si riferisce;
- è applicata la maxi sanzione per lavoro "nero" nelle ipotesi in cui non siano state effettuate né la dichiarazione di inizio di attività all'Inps, né la comunicazione alla sede territoriale dell'Ispettorato;
- la sede competente dell'Ispettorato cui inviare la comunicazione è individuata in ragione del luogo di svolgimento della prestazione.

Condividi
Delega al Governo ri
Bollettini HACCP: at