HomeFisco e LavoroRimborsi Iva: alcuni dati

Rimborsi Iva: alcuni dati

formazione-corso
formazione-apprendistato

formazione-apprendistato

Il dipartimento delle Finanze ha recentemente pubblicato i dati riferiti ai tempi necessari per la lavorazione delle istanze di rimborso Iva presentate dalle imprese.

Dal 2017 al 2018 i tempi medi per ottenere l’erogazione del rimborso Iva sono stati ridotti da 103 a 82 giorni. Nella metà dei casi sono sufficienti meno di 46 giorni per ottenere il rimborso.

La velocizzazione dei tempi è dettata dalla volontà dell’amministrazione di rafforzare il rapporto con i cittadini e le imprese. Inoltre, l’accelerazione è stata favorita dall’introduzione di nuove metodologie di valutazione del rischio e dal fatto che dal 1 gennaio 2018 i rimborsi vengono erogati direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

Tutto questo ha reso più efficiente l’intero processo, riducendo al minimo la richiesta di documenti al contribuente. Infatti, solo per il 48,1% dei rimborsi lavorati dall’Agenzia è stata richiesta al contribuente ulteriore documentazione.

Altri dati interessanti sono i seguenti:

  • Nel 2017 tra la data di approvazione e la data di erogazione del rimborso trascorrevano in media 25 giorni, mentre nel 2018 sono stati necessari solo 7 giorni
  • Nel 2017 i rimborsi erogati sono stati 69.117, mentre nel 2018 sono stati 83.831

Nel 2017 i giorni medi tra la data di richiesta e la data di approvazione è stato pari a 78, mentre nel 2018 il numero dei giorni si è ridotto a 75.

Condividi
Credito d’imposta
Tax credit misurator