HomeFinanziamentiRifinanziamento bando FABER e apertura nuovo sportello

Rifinanziamento bando FABER e apertura nuovo sportello

rifinanziamento bando FABER

La Giunta Regionale ha approvato il rifinanziamento del bando “FABER”.

La misura prevede 750.000,00 euro per le domande in overbooking sul bando precedente (D.d.s. 18 febbraio 2019 - n. 1974, pubblicato sul BURL Serie ordinaria n. 8 del 20 febbraio 2019) e destina ulteriori risorse per l’apertura di un nuovo sportello con una dotazione finanziaria di 7.250.000,00 euro.

Occorre essere micro o piccola impresa attiva da almeno 24 mesi ed essere o impresa artigiana iscritta alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio o svolgere attività classificata come impresa manifatturiera o edile rispettivamente codice Ateco 2007 sezione C o F.

Spese ammissibili:

  • macchinari e impianti di produzione nuovi e attrezzature nuove;
  • macchine operatrici, definite all’art. 58 del D.lgs. 285/1992 “Nuovo Codice della strada”;
  • hardware, software e licenze correlati all'utilizzo dei beni materiali di cui alla lettera a);
  • opere murarie connesse all’installazione dei beni materiali di cui alla lettera a) e nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili di cui alla lettera a).

Trattasi un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili, nel limite massimo di 30.000 euro con investimento minimo 15.000 euro

Sarà possibile presentare le domande attraverso la piattaforma “Bandi Online” indicativamente a partire dal prossimo 12 luglio.

Condividi
Attività ricettive:
Innovazione delle fi