HomeImprese newsProcedura “Fast-Track Covid-19” per esigenze lavorative

Procedura “Fast-Track Covid-19” per esigenze lavorative

fast track covid

ingressi in italiaA seguito di numerose richieste pervenute dal mondo del lavoro, Regione Lombardia, in accordo con  la Direzione Generale per lo Sviluppo Economico, ci ha informato che presso le ASST del sistema sanitario pubblico lombardo, vi è la possibilità di attivare a richiesta, in solvenza, una procedura “fast track” per le imprese i cui lavoratori devono effettuare trasferte/viaggi brevi di lavoro all’estero in un Paese, sia appartenente all’area Schengen che non, che richieda un attestato di negatività per l’accesso immediato, anche al fine di evitare la quarantena nel Paese di destinazione.

La procedura “fast track” avrà le seguenti caratteristiche:

  • possibilità di fissare l’appuntamento entro 24 ore da quando l’impresa ne fa richiesta;
  • consegna del referto entro 48 ore dall’effettuazione del tampone;
  • referto in inglese disponibile telematicamente entro massimo 72 ore dalla prenotazione del tampone.

Viene comunque garantita la capacità produttiva per i percorsi della sanità pubblica.

Le aziende che ne abbiamo necessità, potranno rivolgersi alle strutture Lombarde indicate al fine di poter avere esiti in tempo utile per consentire le trasferte lavorative.

ASST Lombarde presso le quali è possibile rivolgersi

POST TAGS:
Condividi
Emergenza Coronaviru
Nuovo DPCM del Consi