HomeImprese newsPdl 67 Florovivaismo e Agriturismi – Approvato dal Consiglio Regionale

Pdl 67 Florovivaismo e Agriturismi – Approvato dal Consiglio Regionale

pdl 67 agriturismi florovivaismo

pdl 67 agriturismiIl Consiglio Regionale ha approvato il pdl 67 - Florovivaismo e Agriturismi.

Grazie a numerose interlocuzioni con l’Assessore all’Agricoltura Fabio Rolfi, con il relatore Giovanni Malanchini (LEGA), con tutti i Capi gruppo dei partiti e con i Consiglieri regionali dell’VIII Commissione “Agricoltura” e con il fondamentale supporto di FEDERALBERGHI e FIPE,  il testo finale di legge prevede importanti modifiche:

  • la possibilità di accogliere un numero massimo di 100 ospiti, inizialmente erano 120;
  • la possibilità di somministrare un numero massimo di 160 pasti al giorno, inizialmente erano 300, con l’introduzione del concetto di cumulabilità dei pasti non somministrati su base annua nel limite dei 160 giornalieri;
  • l’obbligo di somministrare l’80% di cibi di produzione propria e locale (nell’ambito dell’80% almeno il 35% deve essere di produzione propria dell’azienda agricola). Inserito anche l’obbligo di somministrazione nel restante 20% vini e pesci di produzione lombarda.

È importante ricordare che le soglie massime di somministrazione e ospitalità sono definite dal “certificato di connessione” rilasciato alle aziende agricole dalla Regione con il quale si stabilisce il numero di pasti  e di ospiti, che anche nelle soglie massime non potrà comunque superare i 100 alloggiati e 160 pasti.

La legge prevede la disposizione del regolamento attuativo entro 12 mesi dall’approvazione.

Condividi
Plastica monouso - r
La tua Attività ha