HomeFinanziamentiNuova Sabatini: sportello riaperto dal 7 febbraio

Nuova Sabatini: sportello riaperto dal 7 febbraio

sabatini bis- finanziamenti per l'acquisto di attrezzature
soldi-contante-cash

soldi-contante-cash

È prevista per il prossimo 7 febbraio la riapertura dello sportello per la presentazione delle domande di accesso alla “Nuova Sabatini”: lo prevede il Decreto Direttoriale 28 gennaio 2019, n. 1338, del Ministero dello Sviluppo economico.

Al riguardo si ricorda quanto segue:

  1. l'agevolazione in esame è finalizzata a sostenere gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali;
  2. sono ammessi tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca, ad eccezione dei seguenti:
    1. attività finanziarie e assicurative;
    2. attività connesse all’esportazione e per gli interventi subordinati all’impiego preferenziale di prodotti interni rispetto ai prodotti di importazione;
  3. la misura - destinata alle piccole e medie imprese - consiste in un contributo nella misura del 2,75 per cento annuo sugli investimenti ordinari;
  4. è prevista una maggiorazione del 30 per cento (pari al 3,575 per cento annuo) per la realizzazione di investimenti in tecnologie digitali, compresi gli investimenti in big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio frequency identification - e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti;
  5. i contributi sono concessi secondo le modalità fissate nel D.M. 25 gennaio 2016 e nella Circolare del Mise 15 febbraio 2017, n. 14036;
  6. il citato decreto del 28 gennaio 2019 dispone inoltre l’accoglimento delle prenotazioni pervenute nel mese di dicembre 2018 e non soddisfatte per insufficienza delle risorse disponibili;
  7. l’accoglimento di tali prenotazioni non richiede un ulteriore invio da parte delle banche;
  8. le domande inviate dalle imprese alle banche o agli intermediari finanziari entro il 4 dicembre 2018 possono essere oggetto di prenotazione da parte dei medesimi istituti a partire dal 1° febbraio 2019;
  9. a tal fine l'art. 1, comma 200, della legge di Bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145) ha stanziato 480 milioni di euro.

 

 

Condividi
PEC da SCF per otten
Commercio: aperture