HomeConfcommercio ComoNotifica clientela alloggiata – vademecum per le attività ricettive alberghiere ed extra alberghiere

Notifica clientela alloggiata – vademecum per le attività ricettive alberghiere ed extra alberghiere

comunicaione alloggiati novità

comunicaione alloggiati novitàA seguito dell’incontro tenutosi con il Questore di Como dott. Giuseppe De Angelis il 31 luglio u.s., e della recente introduzione dell’art. 5 del decreto-legge 14 giugno 2019 n. 53 (cosiddetto decreto "sicurezza bis") che ha ridotto sensibilmente i termini per la comunicazione delle generalità dei clienti alloggiati all'autorità di pubblica sicurezza nei casi in cui il soggiorno ha una durata inferiore alle ventiquattro ore, abbiamo voluto realizzare un vademecum per le strutture ricettive.

Il vademecum ha l’obiettivo di fornire risposte chiare ed esaustive in merito all’obbligo di comunicazione alla Questura delle generalità degli alloggiati, secondo quanto prescrive il Decreto Ministeriale del 7 gennaio 2013 e l’articolo 109 del TULPS, il Testo Unico Delle Leggi Di Pubblica Sicurezza, integrato dal Decreto Legge n. 53 del 2019.

Ricordiamo che è nell’interesse di tutti procedere correttamente a questo adempimento ai fini della propria sicurezza e quella degli ospiti che soggiornano nelle strutture.

Certi di riscontrare il Suo apprezzamento per questo lavoro di sintesi in una materia così complessa che si presta a svariate interpretazioni, gli uffici rimangono a completa disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e chiarimento.

Per ricevere il vademecum: 0312441 - info@confcommerciocomo.it (Rif. Jessica Mari)

 

 

Condividi
Richiesta osservazio
Nuovo accordo RAI-FI