HomeFisco e LavoroLegge di bilancio 2017, un ulteriore esame

Legge di bilancio 2017, un ulteriore esame

imposta di bollo

Non solo detrazioni Irpef per il recupero del patrimonio edilizio o per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Sul piatto c’è molto di più

In questo articolo proseguiamo ad esaminare i principali aspetti toccati dalla Legge Finanziaria 2017.

Bonus mobili e grandi elettrodomestici

Oltre alla detrazione Irpef per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, è stata prorogata anche la detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e/o di grandi elettrodomestici che rientrano nella categoria A+ (A per i forni), finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di interventi di recupero del patrimonio edilizio, per il quale si fruisce della detrazione del 50% su una spesa massima di 10.000 euro, riconosciuta agli interventi di recupero del patrimonio edilizio iniziati a decorrere dal 1° gennaio 2016 e alle spese sostenute nel 2017. Come in passato la detrazione è fruibile in 10 quote costanti, e l’ammontare della spesa detraibile (massimo 10.000 euro) è computata indipendentemente dall’importo delle

spese sostenute per i lavori di recupero del patrimonio edilizio.

Condividi
Albo gestori ambient
Privacy: e-mail e sm