HomeFinanziamentiINAIL: finanziamenti alle imprese del Terziario

INAIL: finanziamenti alle imprese del Terziario

Inail-riduzione-premiConfcommercio ha ottenuto uno stanziamento di 20 milioni di euro  a sostegno delle piccole e microimprese di alcuni comparti del  Terziario, per incentivare  la realizzazione di progetti mirati al miglioramento delle condizioni di salute e comment antoine griezmann a rencontré erika sicurezza nei Abaeté luoghi di lavoro.

I site de rencontre coréen français finanziamenti sono destinati ai progetti presentati da piccole e microimprese, anche individuali, iscritte alla interestingly Camera di Commercio, le cui attività sono classificate secondo i seguenti codici ATECO:

56.1 -  Ristoranti e attività di ristorazione mobile;

56.2 – Fornitura di pasti preparati (catering ed altri servizi di ristorazione);

56.3 – Bar ed altri servizi;

47.11.40 Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari;

47.29.90 Commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari in esercizi specializzati nca.

Sono ammessi al contributo INAIL i progetti che determinino la riduzione e/o l'eliminazione dei rischi di taglio, ustioni, cadute e rumore. Viene garantita, inoltre, la possibilità di finanziare, nell'ambito dello stesso progetto, più interventi.

Le domande saranno sottoposte alla procedura del click- day, ma con un canale esclusivamente riservato alle predette imprese del Terziario.

Il contributo, in conto capitale, è erogato fino ad una misura massima corrispondente al 65% dei costi ammissibili sostenuti e documentati. Il contributo massimo non può superare l'importo di 50.000 euro, mentre quello minimo è pari a 2.000 euro.

Forniremo ulteriori dettagli non appena l'INAIL renderà disponibili le modalità operative del finanziamento, individuate dal relativo Bando, che sarà pubblicato nel sito dell' Istituto entro la fine del mese di dicembre 2016.

 

Condividi
Black friday: rischi
Negozi storici 2016: