HomeCorsi newsGestire la relazione con la clientela a rischio ludopatia – Legge Regionale 21 ottobre 2013 n.8

Gestire la relazione con la clientela a rischio ludopatia – Legge Regionale 21 ottobre 2013 n.8

ludopatie-ludopatia-slotmachine

ludopatieCome noto Regione Lombardia, con la Legge n.8/2013 inerente la prevenzione del gioco d’azzardo patologico, ha introdotto un obbligo di formazione in capo ai titolari di sale da gioco e delle attività in cui siano presenti apparecchiature per il gioco d’azzardo.
L’obbligo formativo è finalizzato alla conoscenza e alla prevenzione dei rischi connessi al gioco d’azzardo patologico, nonché alla conoscenza generale della normativa in materia di gioco d’azzardo lecito.
Il corso si inserisce nel complesso di misure rivolte al contrasto delle “ludopatie”, ovvero quei disturbi patologici del comportamento connessi al gioco.

Destinatari della formazione sono i gestori dei locali ove siano presenti dispositivi per il gioco di azzardo. Con il termine “gestori” Regione Lombardia intende: i titolari dell’attività e i preposti, ovvero coloro che hanno la responsabilità dell’unità locale.

I corsi hanno durata di quattro ore, con frequenza obbligatoria per l’intero percorso e prova finale ai fini del rilascio dell’attestato di frequenza.
L’obbligo di formazione deve essere adempiuto:
- per le attività iniziate successivamente al 4 novembre 2014 entro sei mesi dalla data di installazione delle apparecchiature;
- per le attività già esistenti al 4 novembre entro i successivi dodici mesi.

Rammentiamo che la mancata formazione è sanzionata con l’applicazione di una sanzione amministrativa da euro 1.000,00 a euro 5.000,00.

Confcommercio Como supporta le imprese associate proponendo i corsi previsti dalla normativa regionale. I primi corsi si terranno:
- a Como il 2 febbraio p.v. dalle 14.00 alle 18.00;
- a Cantù il 25 febbraio p.v. dalle 14.00 alle 18.00.

I nostri uffici sono a disposizione per ogni ulteriore informazione (tel. 031 2441 - Ufficio Formazione).

Condividi
La Provincia di Como
Corriere di Como - V