HomeFisco e LavoroFisco NewsFatture elettroniche: proroga al 28 febbraio 2021 per consultazione e acquisizione

Fatture elettroniche: proroga al 28 febbraio 2021 per consultazione e acquisizione

fatture elettroniche consultazione

fattura elettronica

Con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 24 settembre 2020, è stato prorogato, dal 30 settembre 2020 al 28 febbraio 2021, il termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.
Inoltre, agli operatori Iva che utilizzano il canale “web service” per lo scambio dati con il Sistema di interscambio (Sdi), è offerta la possibilità di ottenere un report di quadratura delle fatture e delle notifiche scambiate tra quest’ultimo e l’operatore (sia ricevente, sia trasmittente). Tale funzionalità permette anche la possibilità, agli stessi soggetti, di richiedere il reinoltro delle fatture e delle notifiche non recapitate.
Il provvedimento, si è reso necessario a seguito delle modifiche introdotte dall’articolo 14 del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, che ha previsto nuovi termini per la memorizzazione delle fatture elettroniche e ha disposto che i dati contenuti nelle fatture possano essere utilizzati dalla Guardia di Finanza, nell’assolvimento delle funzioni di polizia economica e finanziaria, e dall’Agenzia delle entrate e dalla Guardia di Finanza per le attività di analisi del rischio e di controllo a fini fiscali.

Condividi
Enasarco - Elezioni
Workshop Digitale co