HomeImprese newsEtichettatura e-commerce: obbligo indicazione composizione fibrosa

Etichettatura e-commerce: obbligo indicazione composizione fibrosa

agenti di commercio-confcommercio
agenti di commercio-confcommercio

etichettatura

Ricordiamo che chi vende moda on line deve dare informazioni sul sito di e-commerce relative alla composizione fibrosa del prodotto tessile venduto e nella lingua in cui sono riportate le informazioni generali dello stesso prodotto. La norma infatti spiega che, salvo che il fatto costituisca reato, il fabbricante, l’importatore o il distributore (negoziante) che, in violazione dell’articolo 16 del regolamento (UE) n. 1007/2011, non forniscano, all’atto della messa a disposizione sul mercato di un prodotto tessile, nei cataloghi, sui prospetti o sui siti web, le indicazioni relative alla composizione fibrosa ai sensi del regolamento (UE) n. 1007/2011 è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da 1.500 euro a 20.000 euro.

Condividi
L'efficacia dello sp
Bonus pubblicità: d