HomeImprese newsProroga Carte Qualificazione Conducente, patentino ADR e possibilità di proroga permesso provvisorio di guida

Proroga Carte Qualificazione Conducente, patentino ADR e possibilità di proroga permesso provvisorio di guida

Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale i decreti ministeriali che dispongono la proroga al 30 giugno 2020 delle Carte di Qualificazione del Conducente e dei Patentini ADR in scadenza, nonché la possibilità di proroga dei permessi provvisori di guida.

Con il Decreto n.106 del 10 marzo 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.77 del 23 marzo, la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti ha disposto, tenendo conto delle limitazioni delle attività formative propedeutiche al rinnovo delle abilitazioni professionali introdotte con i Decreti per il contenimento dell’epidemia Covid-19, che le Carte di Qualificazione del Conducente e i Certificati di Abilitazione Professionale per il trasporto di merci pericolose aventi scadenze dal 23 febbraio al 29 giugno del corrente anno, sono prorogati al 30 giugno 2020, per i soli trasporti sul territorio nazionale.

Inoltre, con il Decreto n.108 dell’11 marzo 2020, parimenti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.77 del 23 marzo, la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti ha disposto, tenendo conto delle limitazioni delle attività delle sedi periferiche del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti introdotte con i Decreti per il contenimento dell’epidemia Covid-19, che il permesso provvisorio di guida, rilasciato, dagli uffici della motorizzazione civile, ai sensi dell’art. 59 della legge 120/2010, ai titolari di patente di guida, chiamati per sottoporsi alla prescritta visita medica presso le competenti commissioni mediche locali per il rinnovo della patente stessa, e valido fino all'esito finale delle procedure di rinnovo, fino al 30 giugno 2020 può essere prorogato, senza oneri per gli utenti, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per effettuare i prescritti accertamenti sanitari, non si sia potuta riunire.

La proroga del permesso deve essere richiesta al competente ufficio della Motorizzazione Civile ed avrà validità fino all’esito finale delle procedure di rinnovo. Sul permesso, sarà annotata la dicitura “Permesso prorogato fino al (data) ai sensi del Decreto Ministeriale 11 marzo 2020.”

Condividi
Chiusura strutture r
Aggiornamenti dall'I