HomeFisco e LavoroEco-bonus: i dati da comunicare all’Enea

Eco-bonus: i dati da comunicare all’Enea

Green world concept-effetto serra
Green world concept-effetto serra

Green world concept-effetto serra

L’art. 1, comma 67 della Legge di Bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145, pubblicata sulla G.U. Serie Generale n. 302 del 31 dicembre 2018) ha prorogato al 31 dicembre 2019 le detrazioni al 65% per riqualificazione energetica degli edifici, le detrazioni al 50% per impianti di climatizzazione invernale, per gli interventi di ristrutturazione edilizia, per l’acquisto di mobili e di elettrodomestici. Inoltre, con il successivo comma 68 è stata prorogata nel 2019 la detrazione Irpef del 36% per gli interventi, con valore massimo di euro 5.000, di sistemazione di giardini e terrazzi (c.d. bonus verde).

Ai fini della detrazione riconosciuta per gli interventi di riqualificazione energetica entro il 19.02.2019 dovranno essere comunicati sul sito dell’Enea i dati relativi agli interventi conclusi dal 1 gennaio 2018 al 21 novembre 2018.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che in caso di errori nell’indicazione dei dati catastali non si ha un impedimento della detrazione, mentre nel caso di errori di tipo formale presenti nella dichiarazione la rettifica per le pratiche inviate nel 2017 deve essere inviata prima della dichiarazione dei redditi 2018, per le comunicazioni precedenti non è più possibile presentare scheda rettificativa.

Condividi