HomeFisco e LavoroE-fattura tax free: rinviata al 1°settembre 2018

E-fattura tax free: rinviata al 1°settembre 2018

tax-credit-strutture ricettive

È stato approvato ieri notte un emendamento alla manovra che modifica la norma inserita nel Decreto fiscale 193/2016 che agiva sul tax free shopping, il meccanismo di rimborso IVA per i turisti extra UE che fanno acquisti nel nostro Paese.

L’emendamento, fa slittare l'obbligo al 1° settembre 2018.

La norma del 2016 aveva stabilito l'obbligo di fattura elettronica dal 1° gennaio 2018 per gli acquisti di beni del valore complessivo, al lordo dell'Iva, superiore a 155 euro destinati all'uso personale o familiare, da trasportarsi nei bagagli personali fuori del territorio doganale dell'Unione europea (in sgravio IVA).

Invitiamo comunque gli Associati a consultare il manuale inviato  per essere preparati nel momento in cui l’obbligo entrerà in vigore.

Per maggiori informazioni, gli uffici rimangono a disposizione (0312441 – info@confcommerciocomo.it  Rif. Irene Colombo).

Condividi
Como: canone di occu
Etichettatura tessil