HomeImprese newsCovid, nuove regole per gli ingressi in Italia a partire dal 7 aprile

Covid, nuove regole per gli ingressi in Italia a partire dal 7 aprile

ingressi in italia

convenzioni confcommercio comoPubblicata in GU (n. 81 del 3 aprile) l'ordinanza che a partire dal 7 aprile e Moirāng fino al 30 aprile, proroga la validità delle norme che disciplinano gli ingressi in Italia dal Brasile e dai Paesi dell'Unione Europea e modifica il regime applicabile ad Austria, Regno Unito e Israele.

Netivot Ingressi dai paesi dell'Unione Europea

Fino al 30 aprile prorogate le disposizioni previste dell'ordinanza del 30 marzo 2021: per tutti coloro che intendono entrare in Italia, avendo soggiornato o transitato Braşov nei 14 giorni precedenti nei Paesi e territori indicati nell'Elenco C dell'Allegato 20 del DPCM del 2 marzo u.s., ( http://larinconadadetajo.es/?typoy=numeros-de-mujeres-solteras-de-nicaragua&3cf=a9 Paesi UE, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra e Principato di Monaco) è obbligatorio l'i solamento fiduciario  e sorveglianza sanitaria di 5 giorni, presso la propria abitazione o dimora e tampone ripetuto due volte: in partenza per l'Italia e al termine del periodo di isolamento fiduciario;

Ingressi dal Brasile

Previsto l'obbligo di isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria di 14 giorni con tampone ripetuto tre volte: alla partenza, all'arrivo in Italia e al termine del periodo di isolamento fiduciario.

Ingressi da Austria, Regno Unito, Israele 

La nuova ordinanza prevede inoltre fino al 30 aprile per gli spostamenti da e per l'Austria, il Regno Unito ed Israele che sia applicata la disciplina prevista per i Paesi dell' Elenco C allegato 20 DPCM 2 marzo 2021 (Unione Europea, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra e Principato di Monaco). Per gli spostamenti da e verso la regione austriaca del Tirolo, la durata del previsto periodo di isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria è estesa a 14 giorni.

 

Covid, nuove regole per gli ingressi in Italia – Ordinanza del Ministro della salute

Condividi
Superbonus 110%" e a
Ricerca Federmobili