HomeFinanziamentiBando territori creativi

Bando territori creativi

innovazione-novità

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito degli impegni assunti in Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, finanziano progetti di soggetti pubblici volti a realizzare o rinnovare infrastrutture fisiche e digitali dedicate alla moda e al design.

Tramite l’erogazione di contributi a fondo perduto, il bando finanzia lo sviluppo di progettualità innovative da parte di soggetti pubblici in forma singola o aggregata che intendono realizzare o rinnovare infrastrutture fisiche e digitali dedicate alla moda e al design.

La dotazione finanziaria è pari a € 1.282.000,00.

Possono fare domanda i soggetti pubblici in forma singola o aggregata (enti locali, camere di commercio, università, …).

I progetti devono essere realizzati esclusivamente in Lombardia.

L’intervento prevede l’assegnazione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 200.000,00.

L’investimento minimo previsto è pari a € 50.000,00.

Il contributo è concesso mediante procedura valutativa a sportello (di cui all’art. 5 comma 3 del D. Lgs 123/1998) secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda. Il bando prevede, dopo la prenotazione del contributo e il superamento dell’istruttoria formale, la valutazione di ammissibilità tecnica del progetto effettuata da un Nucleo di valutazione.

Termini e procedure per la presentazione della domanda
Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 4 aprile 2016 sino ad esaurimento delle risorse disponibili(lista d’attesa inclusa).

Il soggetto pubblico in forma singola o il capofila del partenariato deve presentare la domanda di contributo esclusivamente in forma telematica accedendo al sito https://webtelemaco.infocamere.it compilando l’apposita modulistica secondo le modalità indicate nel bando.

Condividi
AGENTI DI COMMERCIO
Infortunio: esonero