Bando “Alternanza Scuola-Lavoro” 2017: contributi a fondo perduto

incentivi assunzione donne

incentivi assunzione

La Camera di Commercio di Como mette a disposizione un fondo di Euro 60.000,00 destinato alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) che ospiteranno studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro.
Il bando ha come obiettivo la promozione della metodologia didattica dell'alternanza scuola-lavoro e l'implementazione del Registro Nazionale per l'alternanza di cui alla Legge n. 107/2015, quale strumento facilitatore dell'incontro tra domanda e offerta di tirocini e di percorsi in apprendistato.

Sono ammesse le attività previste dalle singole convenzioni stipulate fra impresa ed Istituto scolastico per la realizzazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro presso la sede legale e/o operativa dell’impresa sita in provincia di Como; gli stessi devono essere svolti a partire dal 29/05/2017 sino al 31/12/2017 con durata non inferiore alle 70 ore complessive.

Contributo a fondo perduto a favore dell’impresa ospitante pari a € 200,00 per ciascuno studente ospitato, fino ad un massimo di € 800,00.
Nel caso di inserimento di studenti con disabilità, rispetto ai quali è prevista un'attività di sostegno scolastico, sarà riconosciuto un ulteriore importo forfettario di € 200,00

La domanda di contributo  deve essere firmata digitalmente ed inviata in CCIAA a partire  dal 01/10/2017 sino al 30/11/2017 allegando copia della/e convenzione/i stipulata/e tra l’Istituto scolastico e l’impresa ospitante. La mancata presentazione comporterà l’inammissibilità della domanda.

Per maggiori informazioni gli uffici sono a disposizione.

Condividi... Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest
Categories: Finanziamenti