HomeFisco e LavoroLavoro newsAutorizzazione al lavoro per minori occupati nel settore dello spettacolo

Autorizzazione al lavoro per minori occupati nel settore dello spettacolo

babysitterandkidIl Ministero del Lavoro, con Interpello 24 marzo 2015 n.7, ha precisato che l’attività di animatore, se esercitata da un minorenne, non necessita di preventiva autorizzazione alla Direzione Territoriale del lavoro competente in quanto non rientrante nell’ambito delle “attività lavorative di carattere culturale, artistico, sportivo o pubblicitario e nel settore dello spettacolo”.

A giudizio del Ministero, infatti, l’attività in oggetto non è volta alla realizzazione di spettacoli ma all’accoglienza ed intrattenimento degli ospiti di strutture ricettive o turistiche, in quanto l’animatore é “colui che ha il compito di prendersi cura degli ospiti nelle strutture ricettive organizzando attività sportive, giochi, balli di gruppo ed attività rivolte ai bambini nei mini club”.

Condividi
L'adesivo Expo2015 d
La Provincia di Como