Home2015Aprile (Page 2)

finanziamenti-2La http://oran-voyages.com/?dantist=site-de-rencontre-serieux-gratuit-non-payant-quebec&657=89 Giunta Regionale – su proposta dell’Assessore Mauro Parolini,  ha disposto l’ https://www.ayeryhoy.es/307-dts40292-donde-conocer-chicas-de-novés.html estensione del indeterminately Bando “Lombardia Con.cre.t.a. – Contributi al Credito per il Turismo e l’Accoglienza” anche alle imprese dell’intero settore Commercio al dettaglio.

Si tratta di un importante riscontro ad una richiesta avanzata dalla nostra Organizzazione nell’iniziativa “Dillo alla Lombardia” dello scorso 27 marzo.

L’estensione consentirà pertanto anche alle attività che esercitano Commercio al dettaglio, in qualsiasi forma e di qualsiasi tipo (ATECO in allegato), di accedere all’agevolazione per l’abbattimento tassi (- 3%) a fronte di prestiti bancari da 30.000 a 300.000 Euro ottenuti dagli Istituti di credito convenzionati – per il tramite dei nostri Confidi – per ristrutturazioni, riqualificazioni, ammodernamento delle strutture.

Per maggiori informazioni contattaci.

 

incentivi-disabiliRegione Lombardia, con Decreto 13 aprile 2015 n. 2863 (pubblicato lo scorso 20 aprile), ha approvato incentivi per l'assunzione di persone con disabilità. Di seguito ne indichiamo le caratteristiche salienti.

Destinatari
Persone con disabilità (ai sensi dell’art. 1, Legge n. 68/1999), di età compresa tra i 16 ed i 64 anni, residenti o domiciliati in Lombardia:
- disoccupate o inoccupate, iscritte negli elenchi del Collocamento Mirato Disabili della Lombardia alla data di sottoscrizione del rapporto di lavoro, con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45% (per gli invalidi del lavoro: superiore al 33%);
- giovani dai 16 fino a 29 anni compiuti che abbiano conseguito un titolo di studio di qualunque ordine e grado da non oltre 12 mesi dalla sottoscrizione del rapporto di lavoro, con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%.

Tipologie di rapporto di lavoro incentivati