Detassazione: firmato l’Accordo Quadro Territoriale per le aziende del Terziario e del Turismo della provincia di Como

detassazione-2016Il 1 dicembre scorso Confcommercio Como e le Organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Como hanno sottoscritto l’Accordo Quadro Territoriale per la detassazione dei premi di produttività, della partecipazione agli utili e per i servizi di welfare per le aziende che applicano il CCNL per i dipendenti da aziende del Terziario della Distribuzione e dei Servizi e il CCNL per dipendenti del Turismo.

L’Accordo Quadro Territoriale consente alle aziende associate a Confcommercio Como e che rispettano integralmente il CCNL di settore di detassare le somme di ammontare variabile la cui corresponsione sia legata ad incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, misurabili e verificabili, nonché le somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili.

L’Accordo Quadro Territoriale è immediatamente esigibile da parte di tutte le aziende rientranti nel campo d’applicazione, indipendentemente dal numero dei dipendenti occupati.

Le aziende che intendono aderire all’Accordo dovranno inviare a Confcommercio Como esclusivamente tramite PEC (confcommerciocomo@legalmail.it) la comunicazione di adesione di cui in allegato all’Accordo.

Nelle aziende dove siano costituite RSA/RSU si terrà il confronto a livello aziendale, presso la sede di Confcommercio Como, con l’assistenza delle Organizzazioni firmatarie del presente Accordo, in coerenza con le previsioni dei CCNL di settore, al fine di individuare congiuntamente i criteri utili alla definizione del premio di risultato o dei piani di welfare aziendale alternativi.

Scarica qui il testo dell'Accordo Quadro e il modulo di adesione:

2016-accordo-quadro-detassazione

2016-accordo-quadro-detassazione-allegato

Condividi... Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPin on Pinterest